Apprezzati,  Apprezzati che la star ti aiuta,  Home

La rivincita della pancia: attori robusti e sereni.

Ecco alcuni motivi per cui gli uomini con la pancetta dovrebbero andarne fieri.

 

Ma ciao ragassuoli!

Dopo aver scritto l’articolo sulle attrici curvy/ plus size e belle (se non l’hai letto lo trovi qui ) ho iniziato a documentarmi per parlare anche di attori robusti e con la pancia, sennò poi mi dite “come mai parli solo delle donne? Anche noi uomini vogliamo leggere di star normali in cui poterci identificare, è un’ingiustizia…”ecc.

Dopo numerose ricerche di immagini di attori senza maglietta (immaginatevi che pubblicità mi compariranno ora dopo tutte le ricerche di foto di uomini seminudi ) ho notato che gli addominali hollywoodiani a cui siamo abituati sono in genere questi:

 

SBAM!

Chris Hemsworth as Kale

Chris Hemsworth

 

BUM!

Hugh Jackman
Via Zimbio

Hugh Jackman

 

Addominali scolpiti, tartaruga ben visibile.

A furia di vedere questi omaccioni nei film mentre interpretano personaggi forti e temerari, circondati da amanti sexy, è naturale che nel mondo maschile si generi il desiderio di essere in forma come loro. Alcuni ragazzi/uomini quindi si saranno iscritti in palestra per riuscirvi e forse avranno ottenuto un buon risultato con attività fisica e dieta. Altri invece avranno guardato la propria pancetta allo specchio e si saranno sentiti meno attraenti di prima.

Ma siamo sicuri che gli attori siano davvero sempre tonici e muscolosi? E siamo certi che avere la pancetta sia un male?

Insomma, ci sarà anche qualche attore che somiglia più a una persona nella media e meno ad una scultura di marmo? La risposta a quest’ultima domanda è affermativa, e non sto parlando di Danny De Vito!

Gli attori che hanno la pancetta sono giovani e meno giovani, alcuni alti ed altri di altezza media; ci sono pance più pronunciate e quelle appena abbozzate … pancetta per tutti i gusti insomma! Nelle prossime pagine vedrete le testimonianze fotografiche e soprattutto potrete leggere perché chi ce l’ha dovrebbe andarne fiero.

Rassicuratevi quindi se fate parte di quelli che ce l’hanno: questo articolo è un’iniezione di autostima.

Presto allora, andate alla prossima pagina a leggere!

Pagine: 1 2 3

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Non perdiamoci di vista! ISCRIVITI ALLA MAILING LIST (tranquilla/o, NON sommergo di mail-odio chi lo fa)

* indicates required