Pillole di Star

Meryl Streep

Meryl Streep, attrice che detiene il record di candidature ai premi Oscar, ha raccontato di essere stata considerata bruttina da adolescente. In un’intervista ha infatti raccontato:

“Da bambina, i compagni di scuola mi prendevano in giro chiamandomi il brutto anatroccolo. Avevo l’apparecchio per raddrizzare i denti e gli occhiali perché ero miope. Da adolescente sono cresciuta molto in fretta, ero di corporatura massiccia, quasi mascolina. Cosa volete che me ne sia mai importato di essere la reginetta del liceo? Mi sono sempre sentita bella quando ho potuto dare vita e interpretare i miei personaggi”.

Meryl è diventata negli anni un’attrice completa, capace di recitare, cantare e ballare, dimostrando così al mondo intero quanto valeva.  In barba a chi la denigrava!

Mi raccomando, iscrivetevi alla pagina Facebook e Twitter per gli aggiornamenti quotidiani.

Se ti è piaciuto questo post allora forse potrebbero interessarti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Non perdiamoci di vista! ISCRIVITI ALLA MAILING LIST (tranquilla/o, NON sommergo di mail-odio chi lo fa)

* indicates required