Pillole di Star

Hilary Swank: senzatetto da bambina, premio Oscar da adulta

Hilary Swank ha ottenuto ben due premi Oscar: prima con Boys Don’t Cry e poi con Million dollar Baby.

Prima di quei successi la donna ha dovuto però superare molte avversità.

Hilary ha infatti raccontato di aver trascorso la sua infanzia come una senzatetto, vivendo in un parcheggio per roulotte.

La sua famiglia aveva grossi problemi a pagare l’affitto, per questo motivo la giovane Hilary ha vissuto in auto con la madre. Grazie alla generosità di un amico riuscirono poi ad avere un tetto sopra la testa; l’uomo infatti permise loro di dormire sul pavimento di una casa che aveva messo in vendita.

La sorte sembrava essere finalmente cambiata quando Hilary venne ingaggiata per un ruolo nella famosa serie Beverly Hills 90210. Tuttavia un brusco licenziamento dopo qualche puntata fu un duro colpo per la sua autostima.

Hilary ha infatti raccontato di aver pensato: «Se non sono abbastanza brava per 90210 non lo sono per nient’altro». Ma, come si suol dire, “non tutto il male vien per nuocere”.

Grazie al licenziamento poté infatti partecipare al provino per il ruolo in Boys Don’t Cry, con cui vinse il premio Oscar.

La stessa sorte beffarda le sorrise quando venne scelta per Million Dollar baby, dopo il rifiuto da parte dell’attrice Sandra Bullock.

Hilary ha poi aggiunto parlando con CBS News:

“Le origini umili mi sono servite a tenere i piedi per terra. La ricchezza vera è avere una madre come la mia. Quando avevo 15 anni , Judy Swank ha scommesso su di me. Con 75 dollari in tasca è saltata in macchina al grido di “Los Angeles , arriviamo”. Mi ha sempre detto che nella vita dovevo fare ciò che sognavo “L’attrice? Ok”. A ripensarci , mi emoziono. Il passato , comunque, non si dimentica. Ritaglio ancora i buoni sconto, a New York vado in metrò”

Mi raccomando, iscrivetevi alla pagina Facebook e Twitter per gli aggiornamenti quotidiani.

Se ti è piaciuto questo post allora forse potrebbero interessarti:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Non perdiamoci di vista! ISCRIVITI ALLA MAILING LIST (tranquilla/o, NON sommergo di mail-odio chi lo fa)

* indicates required