Curiosità,  Film/Serie tv,  Novità

Mamma Mia 2: ironia e curiosità sul sequel del musical con Meryl Streep

Ma buongiorno ragassuoli!

Vi è giunta voce dell’uscita di “Mamma Mia! Ci risiamo“, ovvero il sequel del musical “Mamma Mia!” ?

Ebbene si, giovedì 6 settembre.

Premetto che non sono una fan dei musical. Li evito accuratamente ma se me ne trovo uno sott’occhio taglio -se ne ho la possibilità- le scene canore con il telecomando. Altrimenti resisto ad un paio di vocalizzi dei protagonisti, in genere i pezzi fondamentali del film, e poi anelo la morte. Possibilmente rapida in modo da non dover subire ulteriormente quella tortura. Si, anche se i protagonisti sono intonati. Trovo proprio noioso dover aspettare il termine della canzone per poter vedere come procede la storia. Voi no?

Potete quindi immaginare che, essendo questa la mia opinione sui musical, questo articolo non potrà tessere le lodi di Mamma Mia! o del suo seguito, per quanto possano esser stati ben eseguiti.

Da buona cinefila, però, non potevo non guardare un film così decantato dal pubblico, perciò ho deciso di vedere Mamma Mia! e mi sono pure informata sul sequel in uscita.

B001ADW4UU
Amazon: Mamma Mia! CD colonna sonora

Per chi non l’avesse visto, nel primo film il fulcro è la mitica Meryl Streep che si dimostra sempre capace in ogni ruolo, persino quando deve cantare e ballare. Il suo personaggio, Donna, vive nell’isola greca di Kalokairi assieme alla figlia Sophie (Amanda Seyfried). Quando quest’ultima decide di sposarsi invita al matrimonio tre amori passati della madre ( Colin Firth, Pierce Brosnan, Stellan Skarsgård), sperando così di individuare suo padre biologico.

I “tre padri” di Sophie: Colin Firth, Stellan Skarsgård e Pierce Brosnan
In una Grecia idealizzata, con colori da sogno e sfumature degne di un dipinto, i personaggi si riuniscono per il matrimonio, intonando canzoni degli ABBA appena ne hanno la possibilità.

Una fiaba cantata insomma, dove tutti sono felici e passano le proprie giornate a danzare e gorgheggiare, senza preoccupazioni.

B003GZTNNQ
Amazon: Mamma Mia! DVD

Trama di Mamma Mia!Ci Risiamo

Ora, dieci anni dopo l’uscita del primo film, arriva al cinema il suo sequel: Mamma Mia!Ci risiamo, diretto dall’inglese Ol Parker.

Questa volta la pellicola mostrerà una Sophie incinta, curiosa di sapere come sua madre abbia conosciuto i suoi “tre padri”. Il film quindi ripercorrerà la vita della giovane Donna, mostrando il corso delle sue giornate negli anni Settanta. Si scoprirà quindi come Donna (interpretata nella sua versione giovanile da Lily James) si sia innamorata di tre baldi giovani e sia poi rimasta incinta di uno di loro.

Risultati immagini per mamma mia ci risiamo
Donna negli anni 70 (Lily James) e ai giorni nostri (Meryl Streep)

Nel film perciò si alterneranno presente e passato, dando così l’occasione di esibirsi ai numerosissimi personaggi del cast, riuniti al completo per riportare sulla scena le stesse atmosfere idealizzate del primo film.

Curiosità

Il vero paradosso è che in questo secondo Mamma mia! Meryl Streep quasi non sarà presente, pur essendo sulla locandina (con mio dispiacere dato che era uno dei personaggi migliori).

L’attrice infatti ha girato tutte le sue scene in una sola settimana. In effetti non c’è molto da stupirsi se si pensa che Meryl è occupata sul set di Big Little Lies, ma soprattutto che ha ormai 69 anni e non si può pretendere che continui a ballare spensierata come dieci anni fa.

In compenso nella pellicola vedremo Cher, che è stata scongelata per l’occasione e si presenta nel film -sorprendentemente- in pose ancora più plastiche del solito.

Risultati immagini per mamma mia ci risiamo
Ecco Cher in versione Barbie girl

La cantante/ attrice interpreterà la nonna di Sophie ed eseguirà Fernando, il primo singolo degli ABBA del 1976.

Evidentemente Cher ha cambiato idea sulla partecipazione al film con il passare degli anni (e forse vedendo gli ingenti incassi del primo), considerando che le era stato proposto il ruolo di Tanya nel 2008 ma lo aveva rifiutato.

Ma torniamo a noi. In Mamma Mia!Ci risiamo si canteranno nuovamente le canzoni degli ABBA, ovviamente quella da cui prendono nome i due film (“Mamma Mia”) e molte altre che non erano state eseguite nel primo capitolo.

Non dimentichiamo poi la presenza di Andy Garcia nei panni di Fernando, manager dell’albergo materno che Sophie riaprirà (che darà così l’opportunità di cantare l’omonima canzone degli ABBA).

Valutazione

Chi ha visto il film non ne ha fatto una recensione molto positiva, tra un cast di colossi del cinema che tuttavia sono attempati per un musical, una storia che ormai il pubblico già conosce e la mancanza della grande Meryl.

Personalmente credo che, per lo meno il primo film abbia avuto successo perché è andato a riprendere canzoni che avevano già riscosso i favori del pubblico a suo tempo, in un’atmosfera da eterna vacanza e con un paio dei grandi di Hollywood.

Risultati immagini per mamma mia ci risiamo
Amanda ha o no dei capelli bellissimi?

E poi chi non ama un mare cristallino, gite in barca, amori estivi e pelle abbronzata?

Una cosa però l’ho seriamente apprezzata nel film: lo stile e i capelli dorati di Amanda Seyfried, che sono un piacere per gli occhi per ogni ragazza che ami le beach weaves (i capelli mossi come in spiaggia in poche parole, ma si sa che l’inglese “fa figo”).

Allora ragazzi, anche per oggi abbiamo finito. Che dite, voi avete apprezzato il primo film? Andrete a vedere il secondo? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto.

Mi raccomando, iscrivetevi alla pagina Facebook e Twitter per poter scegliere i prossimi argomenti.

Alla prossima!

 

Se ti è piaciuto questo articolo allora forse ti potrebbero interessare:

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Non perdiamoci di vista! ISCRIVITI ALLA MAILING LIST (tranquilla/o, NON sommergo di mail-odio chi lo fa)

* indicates required