Film/Serie tv,  Novità,  Recensioni

The Order: Netflix e la sua nuova serie horror-drama

Ma ciao ragassuoli!

Vi piacciono le storie di licantropi e stregoni?

Allora forse vi interesserà scoprire qualche dettaglio di The Order, la serie tv Netflix uscita il 7 marzo che riguarda proprio le oscure creature.

Concentrato sul mondo dell’occulto, le puntate riprendono il filone di serie come Buffy-l’ammazzavampiri e Teen Wolf.

Vediamone la trama in modo più dettagliato.

The Order: trama

Risultati immagini per the order netflix

La storia ha inizio quando lo studente Jack Morton (Jake Manley, il sosia giovane di Zac Efron) entra all’università di Belgrave con l’obiettivo di essere ammesso ad una leggendaria società segreta, l’Ordine della Rosa Blu. Il suo desiderio nasce dalla sete di vendetta: a causa del capo della setta, infatti, il ragazzo ha perso sua madre.

Jack riesce ad accedere alla società, ma si accorge ben presto che non è semplice attuare il suo piano. Licantropi, stregoni e creature occulte di ogni tipo lo ostacoleranno, spingendolo a riflettere sulla sua identità e su quale cammino lui voglia davvero intraprendere.

The Order: recensione

Molti hanno dato un giudizio negativo alla serie: chi ha criticato il taglio semplicistico dei suoi personaggi; chi la complessità della trama; chi gli effetti speciali non così realistici.

Personalmente a me le puntate sono piaciute. Certo, i personaggi non sono approfonditi psicologicamente e alcune scelte dei protagonisti sono davvero poco credibili. Bisogna però tener conto che non si sta giudicando un manoscritto shakespeariano ma una serie il cui pubblico con ogni probabilità sarà composto da giovani e/ o persone desiderose di essere intrattenute da una serie avvincente. Se si inizia a guardare The Order con questo spirito se ne potrà apprezzare la narrazione rapida, l’ironia (vogliamo parlare del gruppo dei licantropi che prendono decisioni difficili affrontandosi a partite di Beer-pong?!) e il mistero.

Non sarà probabilmente una serie di grande successo come quelle sopra citate, ma ciò non toglie che sia una gradevole visione per rilassarsi.

Voi che ne pensate? L’avete vista? Vi è piaciuta?

Fatemelo sapere nei commenti qui sotto!

Alla prossima!

Mi raccomando, seguite la pagina Facebook, Twitter e Instagram per gli aggiornamenti quotidiani.

Se ti è piaciuto questo post allora forse potrebbero interessarti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Non perdiamoci di vista! ISCRIVITI ALLA MAILING LIST (tranquilla/o, NON sommergo di mail-odio chi lo fa)

* indicates required